Bonus senza deposito

Cos’è

Negli ultimi anni, l’interesse per il gioco d’azzardo nel web è cresciuto a grandi ritmi. Allo stesso modo, anche le piattaforme di Casinò on-line sono aumentate di numero. Va da sé, che numerose iniziative promozionali e bonus sono stati creati per attirare l’attenzione dei potenziali giocatori verso un sito piuttosto che un altro.

Il bonus più ricercato dai giocatori è, senza ombra di dubbio, il “Bonus senza deposito”. Questo incentivo corrisponde ad una somma che il Casinò online regala ad il proprio utente per incentivarlo a cominciare a giocare. Sebbene sia un requisito che, agli occhi degli utenti, ha decisamente molto appeal, ad oggi sono poche le piattaforme che lo offrono.

Il Bonus senza deposito non richiede impegni economici da parte del giocatore, tuttavia ha dei vincoli e delle specifiche caratteristiche che è bene conoscere per sfruttarle al meglio.

Come ottenerlo

Partiamo dalla fase principale: come avere il bonus senza deposito. Solitamente si ottiene al momento della registrazione. Una volta inseriti i dati personali e creato un nuovo account, i soldi vengono depositati nel portafoglio del giocatore.

Spesso il bonus viene conferito tramite un codice fornito durante la registrazione, è dunque consigliabile fare attenzione quando si crea l’account perché se ci si dovesse dimenticare di inserirlo, il bonus andrebbe perso.

Il denaro relativo al bonus, anche se in omaggio, è contabilizzato dal Casinò online come denaro vero, il che porta a due conseguenze importanti:

• L’accredito non è immediato, normalmente richiede 24/48 h;
• Le somme erogate, nella maggior parte dei casi, sono di importo basso e variano tra i 5 ed i 10 Euro.

Vincoli e caratteristiche

Per gestire il corretto utilizzo del bonus senza deposito, ed evitare abusi e strategie furbesche, i Casinò on-line hanno creato una serie di vincoli che ne regolano l’utilizzo.

Di seguito i più diffusi:

• La cifra è bloccata per il prelievo, ovvero i soldi del bonus possono essere utilizzati solamente per giocare, quindi non possono essere incassati direttamente.

• Il prelievo è abilitato solamente quando la cifra iniziale viene debitamente utilizzata e produce dei guadagni: solitamente è indicato nelle condizioni d’uso il tetto da superare necessario per passare all’incasso. Per esempio se il vincolo è 20x significa che solo quando nel portafoglio sarà raggiunta una somma pari a 20 volte quella del bonus, sarà possibile incassare i soldi.

• Il bonus ha un limite di puntata per ogni gioco. Quest’accorgimento serve a distribuire e frammentare la somma gratuita.

• Il primo prelievo di denaro può essere fatto solamente dopo che sia stato effettuato almeno un versamento da parte dell’utente.

Esistono anche altre caratteristiche, meno frequenti ma comunque utilizzate. A volte sono legate ad un limite di tempo e rendono utilizzabile il bonus senza deposito nell’arco di 30 o 60 giorni, passati i quali la cifra verrà revocata. Altre, le piattaforme selezionano un numero determinato di giochi con i quali sarà possibile scommettere con i soldi ricevuti in omaggio, escludendone a priori alcuni.

Considerazioni finali

Un importante consiglio per i giocatori alle prime armi è quello di scegliere tra le varie case da gioco quella che presenta le condizioni migliori di bonus per le nuove iscrizioni, tenendo in considerazione anche le eventuali altre offerte che la piattaforma propone.

Il bonus senza deposito non deve essere considerato unicamente come una somma di denaro ricevuta in regalo. È molto più costruttivo interpretarlo come l’occasione per prendere confidenza con il Casinò on-line, i suoi giochi e le sue dinamiche. Bisogna sempre ricordarsi che, quando si scommettono soldi propri, è sempre meglio conoscere nei dettagli le tecniche e le strategie che si possono utilizzare. In questo modo si giocherà in maniera più consapevole ma allo stesso tempo si manterrà la sensazione di rischio che contraddistingue il gioco d’azzardo.